“Un gesto vigliacco e grave che appartiene alla preistoria”: ha definito così il sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti le intimidazioni – una busta contenente un proiettile – ricevute dal sindaco di Forte dei Marmi, Bruno Murzi. “Sono vicino al sindaco e collega Murzi a cui esprimo tutta la mia solidarietà. – scrive il sindaco – Qualunque sia la matrice di queste intimidazioni non ha alcuna giustificazione. Mi auguro che le indagini possano consentire di risalire all’autore materiale del gesto”.

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi