“Anche questa volta il Pd arriva secondo. Ci fa piacere che si interessino finalmente del Museo dopo non averlo mai sostenuto convintamente nemmeno in consiglio comunale. Non hanno mai votato a favore. La Regione Toscana, in via ufficiale, con lettera protocollata lo scorso 25 marzo, ha manifestato al Comune e al Ministro Franceschini, la volontà di partecipare in qualità di socio fondatore alla nascente Fondazione Mitoraj. Con la Regione Toscana, ed con il presidente Giani, che ringrazio, abbiamo parlato più volte in questi mesi. Come al solito il loro obiettivo è danneggiare, con tutti i mezzi possibili e con azioni anche sgarbate, l’operato dell’amministrazione. Spero che nell’occasione dell’incontro che hanno avuto a Palazzo Strozzi abbiamo parlato anche di Cava Fornace…e non solo del Museo Mitoraj e di quello che fa o non fa l’amministrazione”: è la replica del sindaco, Alberto Stefano Giovannetti al Pd sul progetto del Museo Mitoraj. “Abbiamo incontrato in video conferenza la Regione Toscana due volte in poco più di un mese per definire i contorni della loro partecipazione nella nuova fondazione chiamata a gestire il Museo. Il Governatore Giani si è sempre mostrato interessato e disponibile nei confronti di questo progetto. Il percorso è avviato. Stiamo adattando lo statuto. Con il Ministero c’è un dialogo costante e così con gli eredi Mitoraj. Molto meno con il Pd che non trova mai una motivazione per votare a favore del progetto quando arriva in consiglio comunale”. Il primo cittadino parla di un “Pd dispettoso ed irrispettoso nei confronti dell’amministrazione. La loro attività rischia di creare disguidi e danneggiare obiettivi di interesse comune”. Il cantiere, nel frattempo, riaprirà la prossima settimana.

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi