“Il futuro dell’azienda speciale farmaceutica è luminoso. Abbiamo ereditato, nel 2015, una situazione al limite del dramma con bilanci in profondo rosso. Quattro anni dopo, grazie al trasferimento da Porta a Lucca all’area del Conad, la farmacia non è solo salva ma ha grandi prospettive di crescita. Abbiamo salvato un malato grave. Per questo risultato ringrazio il Presidente Gianluca Duranti ed il consiglio di amministrazione della farmacia e la precedente amministrazione per aver intrapreso questo cammino. Non posso invece ringraziare la minoranza, il Partito Democratico, che avrebbe invece distrutto anche quest’azienda speciale con il suo negazionismo”: è il commento del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale, con i soli voti della maggioranza, dei bilanci consuntivi della Farmacia Comunale relativi al 2016 e 2017. Il sindaco ha anche parlato del futuro dei locali dell’ex Farmacia a Porta a Lucca: “Lo stabile che ospitava la farmacia sarà sfruttato, in questa fase, per mostre ed esposizioni andando ad ampliare l’offerta culturale e turistica del centro storico ed in futuro è nostra intenzione di riqualificare Porta a Lucca con una nuova piazza per valorizzare per creare un nuovo punto di aggregazione ma anche espositivo”.

 

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi