Si alla realizzazione di una nuova area sportiva a Focette e alla variante Coop-Conad. Con l’approvazione da parte del consiglio comunale dell’avvio di procedimento per la concessione dell’area di “Porta di Levante” Focette per la progettazione, realizzazione e gestione di un nuovo impianto sportivo con finalità anche sociali e didattiche, già previsto nel piano strutturale vigente risalente al 2018 e all’accordo con Coop-Conad, che prevede a fianco dell’ampliamento delle due strutture, l’amministrazione comunale conduce due percorsi non certo facile sulla linea del traguardo. “Sono due obiettivi ambiziosi molto importanti per lo sviluppo economico, sociale, sportivo, turistico e per la sicurezza stradale. – commenta il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – Questi iter prevedono la realizzazione di due nuovi impianti sportivi, uno alle Focette, l’altro lungo la via Unità d’Italia ma anche due nuove rotatorie, alla Madonnina e tra via Aurelia e viale Apua, un parcheggio pubblico tra via I Maggio e l’Aurelia ed una più generale armonizzazione delle strutture. Percorsi che mettono in moto, con un effetto domino, gli altri progetti a cui stiamo lavorando per adeguare ed ammodernare la città alle sue nuove esigenze, ai nuovi servizi e al futuro che l’attende come il parcheggio al posto dello stadio comunale. Il merito di questa amministrazione è di aver lavorato sempre a testa bassa, con le idee ben chiare su progetti ambiziosi e di rilevanza per la comunità. – conclude il sindaco – Siamo di fronte a due percorsi pubblico-privato tra i più importanti della storia della città”.

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi