Votare Giovannetti significa scegliere la continuità del buongoverno del centro destra, l’unico in questi anni ad aver saputo dare una identità alla nostra città, ed evitare di ridare in mano le nostre vite a chi ha già dimostrato di non saper nemmeno tagliare l’erba ed assicurare decoro e decenza ad una realtà che vive soprattutto di turismo e cultura. Votare Giovannetti significa scegliere sviluppo, investimenti, occupazione, più decoro e legalità, no ai centri di accoglienza e al degrado, meno burocrazia e più elasticità della macchina comunale, un piano urbanistico improntato sul fare piuttosto che sul vietare, sempre e comunque, attenzione speciale per le frazioni che saranno al centro della nostra azione quotidiana, ma anche più risorse la cultura e la promozione internazionale. Significa continuare a lottare per una sanità a misura di paziente e per il potenziamento del nostro Ospedale Versilia che perde pezzi ogni giorno, significa dimostrare di essere obiettivi nella valutazione di due modelli così diversi e distanti nei risultati. Il 10 giugno hai già scelto, ora conferma quel voto. E se al primo turno hai preferito un altro candidato, per amicizia o senso di appartenenza, questa volta scegli il buonsenso e scegli la continuità che conosci.

Alberto Stefano Giovannetti